Via da casa, a zonzo con gli asini

Un trekking someggiato lungo un tratto del Grande Anello dei Sibillini.

E’ un viaggio per riscoprire il ritmo lento dei passi, diversi dal solito spostarsi, per assaporare l’intensità del silenzio quando la fatica della salita si fa sentire o quando la sguardo all’orizzonte è mozzafiato.
Un trekking di scoperta: delle comunità locali, dei nuovi amici del gruppo, degli animatori, della natura selvaggia del Parco e quella addomesticata dei villaggi, dei boschi e dei prati pascoli che ancora conservano tracce evidenti del vissuto di pastori, boscaioli, agricoltori.
Il tracciato del Grande Anello dei Sibillini rappresenta una bella scelta sul tema della mobilità dolce. Attraversa l’area del Parco Nazionale evitando le zone più delicate dal punto di vista ambientale e recupera percorsi e sentieri in parte abbandonati nell’ottica di un turismo sostenibile.
La tua alimentazione si baserà su prodotti biologici dell’azienda agricola “La Quercia della Memoria” e provenienti da aziende agricole locali, su prodotti del commercio equo e solidale, della rete dei punti macrobiotici e dal circuito dei mercati contadini. Durante la sosta presso l’azienda agricola ti verrà proposto un laboratorio sul gusto e l’analisi di una filiera produttiva (es. semi, farine e pani).
Tracce e piste di animali, richiami, fugaci avvistamenti, soste nei musei del Parco e racconti degli abitanti saranno gli spunti delle nostre scoperte durante il trekking.

Vi piacerebbe andare a zonzo per il Parco Nazionale dei Monti Sibillini camminando in compagnia di un animale speciale? Beh, se avete voglia di staccare da casa, se vi piace l’asino o siete curiosi di conoscere questo fiero animale , attento osservatore del paesaggio e specchio delle nostre emozioni, allora aggregatevi alla carovana asinara. Il nostro sarà un campo in viaggio lungo un tratto del sentiero escursionistico denominato “Grande Anello dei Sibillini” alla ricerca della libertà, della natura e dei valori del gruppo.
Insieme ci alleneremo al senso del limite, alla gestione del tempo scandito dai ritmi della natura. Dopo i primi giorni di conoscenza partiremo in trekking asini, ragazzi ed animatori per riscoprire il camminare lento, il silenzio, la bellezza dei paesaggi montani, il piacere di mangiare e raccontarsi davanti ad un fuoco e l’avventura di dormire in tenda nel campo base che allestiremo insieme.
Sarà un viaggio d’avventure e di scoperte dei paesaggi fuori e dentro di noi, nel quale mettersi un po’ alla prova, faticare anche, ma soprattutto allontanarsi dal ritmo, dalle amicizie, dai conflitti quotidiani per riassaporare il gusto dell’acqua di sorgente, l’essenzialità ed il piacere del cibo, il camminare nomade. Ci sposteremo durante il giorno, ma se vorremo anche di notte sotto una coperta di stelle, incontreremo nuovi ragazzi con i quali stringere amicizie, avremo cura degli asini nostri compagni di viaggio, dello zaino personale e dei materiali comuni, conosceremo la gente di montagna (pastori, boscaioli, anziane contadine) e ci concederemo anche una giornata di relax e di conoscenza in riva al lago e nei musei del parco.
E per gli animi selvaggi c’è il bagno sotto la cascata!

Dove
Nel Parco nazionale dei Monti Sibillini. Ogni giorno il gruppo sarà ospitato in strutture diverse (rifugi, malghe e alberghetti) in camere multiple dotate di bagno interno o esterno a seconda della sistemazione.

Età
Ragazzi e ragazze 15-17 anni

Dicevamo che il nostro sarà un campo in viaggio lungo un tratto del sentiero escursionistico denominato “Grande Anello dei Sibillini” alla ricerca della libertà, della natura e dei valori del gruppo. Insieme ci alleneremo ad un po’ di fatica, inutile negarlo, ma veramente solo quella tutto sommato ppiacevole sensazione di utilizzo del nostro corpo, gambe, braccia, schiena… tipica del trekking.
Dopo esserci un po’ conosciuti partiremo asini, ragazzi ed animatori per riscoprire il ritmo lento dei passi, diversi dallo spostarsi solito, l’intensità del silenzio quando la fatica della salita si fa sentire o quando la sguardo all’orizzonte è mozzafiato.
Poi, ci saranno i riti: quelli della partenza e della sosta, della cura degli asini e del carico del basto, dei racconti, dei canti e delle danze attorno al fuoco.
Tracce e piste di animali, richiami, fugaci avvistamenti, soste nei musei del Parco e racconti degli abitanti saranno gli spunti delle nostre scoperte durante il trekking.
Sarà un Campo speciale in piccolo gruppo con animatori appassionati dei Sibillini ma vi chiediamo disponibilità ad incontrare il diverso ed accettarlo. Insomma, è una vacanza da viandanti curiosi per chi ama l’avventura!

Ambiente e Località

La sede del Campo è Vallato, piccola contrada montana del Comune di San Ginesio (MC), nel versante nord-orientale del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Durante il trekking someggiato seguiremo un tratto del percorso escursionistico denominato “Grande Anello dei Sibillini”. I Sibillini possiedono tutte le caratteristiche dell’alta montagna appenninica. Le sue forme montuose sono caratterizzate da strette gole rupestri, vasti ghiaioni detritici, valli incise da torrenti e ricoperte da boschi, piani carsici con doline e laghetti ed ampi pendii arrotondati ricchi di fioriture primaverili. Abitano gli ambienti lupi, gatti selvatici, istrici, caprioli, cinghiali, falchi pellegrini, poiane, gufi, aquile reali ed anche cervi e camosci appenninici, recentemente reintrodotti dal Parco.
A Vallato “La Quercia della Memoria”, gestisce in convenzione con il WWF Italia, il Centro di Educazione Ambientale CREDIA WWF. La Quercia della Memoria è una società agricola multifunzionale con agriturismo, fattoria didattica e sociale, che partecipata alla rete delle “Fattorie del Panda” . Vallato è anche la sede operativa dell’Ecomuseo dei vissuti e dei saperi dei Monti Sibillini.

Alloggio

Nei giorni di permanenza nella struttura di riferimento si alloggia presso l’agriturismo bioecologico “La Quercia della Memoria” in un edificio rurale recuperato con tecniche di bioedilizia e materiali completamente naturali secondo i più moderni criteri di efficienza e risparmio energetico. Sono messi a disposizione dei campi WWF 3 alloggi, su due piani della struttura, con camere da 2, 3, 4, 6 posti con letti singoli ed a castello in legno e bagni in comune. Dispone complessivamente di 20 posti letto. Durante il campo alloggeremo in tende da 3-4 posti letto (trasportate sul basto dagli asini) e, preferibilmente, in appoggio a rifugi del Parco.

Con chi starai:

Federica Di Luca. Responsabile CREDIA WWF ed amministratrice della società agricola “La Quercia della Memoria”. Ha partecipato direttamente alle vacanze WWF da adolescente e gestito campi sia come animatrice, sia come capo campo, sia come responsabile Campi della Coop. Il Grande Albero dalla nascita della cooperativa di servizi ambientali (1990 al 2000 circa) con ruoli diversi negli anni. Formazione prevalente: educativa e didattico-pedagogica con particolare interesse allo sviluppo dei molteplici linguaggi espressivi di bambini e ragazzi ed alla relazione tra educazione, ruralità e natura. Esperta in gestione dei conflitti ed in pedagogia della memoria.

 

Multimedia

image description

Catalogo

image description

Magazine

image description

TEST

  • Compilando questo form effettuerai una Richiesta di Prenotazione. Ti chiediamo di verificare attentamente i dati inseriti e le date di partenza. Al termine riceverai una mail di conferma alla casella che hai inserito e il nostro operatore ti ricontatterà per l'avvio della procedura di iscrizione.

  • Selezionare una data di Partenza tra quelle indicate alla voce Periodo nel box Informazioni vacanza sopra

  • Sistemazione in:
  • Dati del Richiedente:
  • Contatti
  • Richiesta supplementi: (vedi sopra alla voce Quota...)
CHIUDI
title -1title -2title -3
CHIUDI
PDF - 1PDF - 2PDF - 3
CHIUDI

Campi Junior_7-17 anni_Prenota

.
  • RICHIESTA DI PRENOTAZIONE CAMPI JUNIOR 7-17 ANNI

    L'invio di questo modulo costituisce una Richiesta di Prenotazione. Ti chiediamo di verificare attentamente i dati inseriti e le date di partenza.

    Al termine riceverai una conferma di invio e nelle successive 48-72 ore la segreteria Campi Junior ti confermerà la prenotazione effettuata o ti suggerirà una proposta alternativa se il turno non fosse confermabile per esaurita disponibilità di posti.

CHIUDI

Newsletter - Unsubscribe

CHIUDI

Newsletter

CHIUDI

Soggiorni individuali a data aperta per Famiglie_Info

.
  • RICHIESTA DI INFORMAZIONI PER SOGGIORNI INDIVIDUALI A DATA APERTA

    Scrivici nello spazio note quali informazioni ti servono sulla proposta, per quante persone, e tutto quanto utile a comporre il preventivo per te. Indicaci le date a cui sei interessato, segna eventuali altri periodi di interesse sempre nello spazio note.

    quando avrai spedito questo modulo riceverai una conferma di invio e nei giorni successivi il responsabile della struttura ti risponderà con le informazioni richieste. Per altre eventuali necessità scrivi a turismo@wwf.it

CHIUDI
CHIUDI

Soggiorni individuali a data aperta per Famiglie_Prenota

.
  • RICHIESTA DI PRENOTAZIONE SOGGIORNI INDIVIDUALI A DATA APERTA

    L'invio di questo modulo costituisce una Richiesta di Preventivo. Ti chiediamo di inserire le date per cui siete interessati.

    quando avrai spedito questo modulo riceverai una conferma di invio e nei giorni successivi il responsabile della struttura ti risponderà con le informazioni richieste. Per altre eventuali necessità scrivi a turismo@wwf.it

CHIUDI

Campi per Famiglie_Prenota

.
  • RICHIESTA DI PRENOTAZIONE CAMPI FAMIGLIE

    L'invio di questo modulo costituisce una Richiesta di Prenotazione. Ti chiediamo di verificare attentamente i dati inseriti e le date di partenza.

    Al termine riceverai una conferma di invio e nelle successive 48-72 ore la segreteria Campi Junior ti confermerà la prenotazione effettuata o ti suggerirà una proposta alternativa se il turno non fosse confermabile per esaurita disponibilità di posti.

  • Nominativi e Date di nascita degli altri famigliari partecipanti alla vacanza
CHIUDI

Soggiorni

  • Prenota strutture

    Compila i campi sottostanti e precisa le tue richieste nello spazio apposito, indicando il numero di giorni e il periodo che vuoi trascorrere nella struttura, il tipo di trattamento (pensione completa, mezza pensione, B&B) e il tipo di camera/e (singola, doppia, ecc.) di preferenza.

  • Scrivi qui la tua richiesta...
  • Puoi aiutarci a migliorare i nostri servizi? Ti chiediamo di indicarci come sei venuto a conoscenza di questa proposta di vacanza WWF...

CHIUDI

Bici

  • Compilando questo form effettuerai una Richiesta di Prenotazione. Ti chiediamo di verificare attentamente i dati inseriti e le date di partenza. Al termine riceverai una mail di conferma alla casella che hai inserito e il nostro operatore ti ricontatterà per l'avvio della procedura di iscrizione.

  • Selezionare una data di Partenza tra quelle indicate alla voce Periodo nel box Informazioni vacanza sopra

  • Sistemazione in:
  • Dati del Richiedente:
  • Contatti
  • Richiesta supplementi: (vedi sopra alla voce Quota...)
CHIUDI
PDF - 1PDF - 2PDF - 3
CHIUDI