Ischia: l’isola verde….anche sott’acqua

Importante: in questo campo si realizzano turni misti aperti contemporaneamente a ragazzi delle elementari e delle medie

Immaginavi di indossare una muta da subacqueo e tuffarti nel mare di Ischia  per ore con maschera e boccaglio per scovare antichi tesori affondati dai pirati, nuotando tra miriadi di pesci e strani animali?

Per voi, io sono il Capitano Nemo, e per me, voi e i vostri compagni siete dei passeggeri del Nautilus… Vi condurrò in un paese meraviglioso: cose mai viste, segreti stupendi verranno a vostra conoscenza.” (Giulio Verne, “20.000 Leghe Sotto i Mari”).

Ischia è famosissima per il suo mare: spiagge, baie e rovine sommerse, con fondali di svariate tonalità del blu e del verde, sono l’ideale per fare snorkeling e osservare forme di vita che – più a nord, dove le acque sono fredde – è impossibile trovare.

Ischia è considerata un vero e proprio laboratorio ambientale a cielo aperto e anche noi avremo modo di effettuare osservazioni e piccoli esperimenti su materie che vanno dalla geologia alla botanica, alla vulcanologia alla biologia marina e terrestre, all’archeologia. Scopriremo, inoltre, quali sono i principali organismi che vivono nei nostri mari e impareremo che anche sott’acqua esistono delle vere e proprie foreste che ospitano una eccezionale biodiversità.

A dirla tutta, a proposito di foreste la prima cosa che appare a chi arriva dalla terraferma è proprio il colore verde intenso della nostra isola, dovuto sia alla vegetazione rigogliosa che al colore della pietra locale.
E poi tantissimi segni, ovunque, della sua natura vulcanica: crateri, fumarole emerse e sommerse, acque termali calde. a bassa quota la macchia mediterranea, ma fitti boschi di lecci e castagni man mano che si sale verso la montagna che, con i suoi 790 metri di altezza, domina il centro dell’isola.

Faremo escursioni verdi e blu, con lo staff di esperte guide escursionistiche e subacquee dell’Associazione Nemo che saranno sempre con noi, dentro e fuori dall’acqua.

Faremo tanto snorkeling e sea-watching nel blu intenso dei fondali di Sant’Angelo, al margine di una scarpata sottomarina, e nel particolare sito subacqueo del Castello Aragonese, dove – per via delle miriadi di bolle che escono dal fondale marino – sembra di fare il bagno in un’enorme vasca idromassaggio e dove scienziati di tutto il Mondo vengono a condurre i loro esperimenti per lo studio dell’ “Acidificazione dei Mari
Le nostre guide di Nemo ci insegneranno a riconoscere i più caratteristici organismi marini attraverso l’utilizzo di fotografie e tavole colorate e sapranno indicarci i posti in cui, con un po’ di allenamento e di fortuna, potremo scovare qualche divertente abitante del fondale, come stelle marine, polpi, spugne o, perché no, un cavalluccio marino!

Avete il dubbio che le vostre capacità acquatiche con maschera e boccaglio non siano all’altezza di un delfino o di una balena?

Tranquillizzate i vostri genitori: nelle varie giornate al mare (o in piscina, se Nettuno non sarà di buon umore…), faremo molte uscite di snorkeling per imparare tutti, divertendoci, le tecniche per l’utilizzo delle attrezzature, le procedure di sicurezza e di primo soccorso, cenni di apnea.

Ambiente e Località

Ischia rappresenta un importante sito di confine tra diverse regioni biogeografiche del Mediterraneo. È una zona di passaggio di uccelli migratori che dall’Africa si spostano verso il Nord Europa.

Grazie al suo microclima è possibile passare, in poche centinaia di metri, da una vegetazione tropicale ad un paesaggio brullo, da un bosco ad una zona di tipica macchia mediterranea, con la costante presenza di terrazzamenti per la coltivazione dell’uva. Il versante meridionale è caratterizzato da una serie di forre e gole scavate nei millenni dall’azione erosiva delle acque e su tutto il territorio sono presenti vulcani, sorgenti termali e alcune sorgenti di acqua dolce, che non mancheremo di visitare. In mare è possibile incontrare sia specie ad affinità boreale che tropicale.

La zona marina a nord dell’isola è un importante santuario per sette diverse specie di cetacei e rappresenta uno degli ultimi siti in Mediterraneo dove è presente una popolazione di Delfino Comune, specie protetta fortemente minacciata di estinzione. I fondali marini sono circondati da una vasta prateria di Posidonia oceanica, specie protetta di pari importanza di una foresta emersa.

Per questi ed altri motivi, i fondali marini dell’isola di Ischia sono ricompresi in un Sito di Interesse Comunitario (SIC) e fanno parte Dell’Area Marina Protetta delle isole di Ischia, Procida e Vivara, “Regno di Nettuno”. Il territorio isolano rientra in tre diversi SIC (Corpo centrale dell’isola d’Ischia, Rupi costiere dell’isola d’Ischia, Stazione di Cyperus polystachyus di Ischia, il “papiro delle fumarole”).

Alloggio

La nostra base sarà a Casamicciola Terme, nel versante settentrionale dell’isola, in una località panoramica a pochi metri dall’Osservatorio Geofisico. La struttura che ci ospita è immersa nel verde. Da qui partiremo per le nostre attività all’aria aperta, direttamente a piedi in alcuni casi mentre per raggiungere mete più distanti ci sposteremo con un autobus appositamente noleggiato.

La struttura è organizzata in camere triple, quadruple e quintuple.

All’interno è presente una hall con una grande sala da pranzo. È presente una piscina termale coperta ed una piccola palestra. Colazione, pranzo e cena si effettuano presso la sala da pranzo e c’è un forno per le pizze che non mancheremo di provare… Il bar divide sala pranzo da una sala TV. La struttura dispone di ampi spazi esterni, ricchi di vegetazione. Qui troviamo una grande piscina termale con acqua a temperatura ambiente, con lettini e sdraio. C’è una terrazza e molti spazi esterni a disposizione del campo.

Per quanto riguarda il vitto, è previsto il trattamento con formula pensione completa. A pranzo saranno distribuite colazioni al sacco in modo da sfruttare al meglio la parte centrale della giornata. Per la preparazione dei pasti verranno utilizzati molti prodotti di stagione, frutta, verdure e pescato locali. È disponibile la preparazione di pasti speciali per i partecipanti affetti da celiachia. 

Dove

L’Isola di Ischia si trova all’estremità nord del Golfo di Napoli ed è possibile raggiungerla via traghetto dai porti di Napoli Porta di Massa (circa un’ora e quaranta minuti di navigazione) e Pozzuoli (circa un’ora di navigazione).

Le attività saranno svolte in diverse zone dell’isola, partendo dalla struttura ricettiva che si trova nel Comune di Casamicciola Terme (gli altri cinque Comuni in cui è suddivisa amministrativamente l’isola sono: Ischia, Lacco Ameno, Forio, Serrara Fontana, Barano d’Ischia). In particolare visiteremo: la baia di Cartaromana, nel Comune di Ischia; il villaggio di pescatori di Sant’Angelo, dove è situata la sede estiva dell’Associazione Nemo; il Monte Epomeo e le colline circostanti.

Età

11-14 anni (fino a terza media conclusa)

A questo campo partecipano, nello stesso gruppo, anche i ragazzi della quarta e quinta elementare.

 

Responsabili dell’attività

Luca Tiberti, Responsabile del Campo. Guida snorkeling PSS, iscritto al Registro Nazionale delle Guide Ambientali Escursionistiche (AIGAE), Animatore di Campi Estivi con esperienza nel campo della ricerca, dell’insegnamento dell’educazione e della divulgazione ambientale.

Gianluca Iacono, guida snorkeling PSS, iscritto al Registro Nazionale delle Guide Ambientali Escursionistiche (AIGAE), Animatore di Campi Estivi con esperienza nel campo della ricerca, dell’insegnamento dell’educazione e della divulgazione ambientale.

Francesco Mattera: professore di ruolo, subacqueo, iscritto al Registro Nazionale delle Guide Ambientali Escursionistiche (AIGAE) con esperienza nel campo dell’insegnamento dell’educazione e della divulgazione ambientale.

Saranno inoltre presenti altri operatori con competenze nel settore dell’intrattenimento, dell’educazione e della pedagogia.

1. Come viene trattato l’argomento della sostenibilità ambientale:
Su un’isola a forte vocazione turistica, il tema della sostenibilità ambientale diventa di primaria importanza se si vogliono preservare le ricchezze naturali e la qualità dell’ambiente. Durante lo svolgimento di tutte le attività i partecipanti saranno sensibilizzati sui più importanti concetti di eco-sostenibilità: dal risparmio idrico ed energetico, all’applicazione della “regola delle R” (riduzione dei rifiuti, riutilizzo, riciclaggio, raccolta differenziata), all’importanza di consumare cibi di stagione e “a km0″.

2. Come viene trattato l’argomento Valore/tutela della biodiversità:
Durante lo svolgimento delle attività i partecipanti verranno a diretto contatto con ecosistemi protetti di particolare bellezza e fragilità, quindi avranno modo di apprezzare il valore della diversità biologica, dei suoi mutamenti e delle minacce globali e locali. Sono inoltre previste diverse sessioni di introduzione alla biologia marina del Mediterraneo e al riconoscimento delle principali specie di flora e fauna del nostro mare. Quotidianamente, i nostri operatori suggeriranno semplici accorgimenti per preservare, nel loro piccolo, il patrimonio naturale marino e terrestre.

3. Come viene trattato l’argomento valore e tutela dell’ambiente/paesaggio:
Durante le attività avremo modo di incontrare pescatori e agricoltori locali e visiteremo musei delle arti e dei mestieri tradizionalmente legati al paesaggio agricolo e marinaro. Nei punti più panoramici sono previste delle soste apposite dedicate alla lettura del territorio.

ARGOMENTI CORRELATI

Multimedia

image description

Catalogo

image description

Magazine

image description

TEST

  • Compilando questo form effettuerai una Richiesta di Prenotazione. Ti chiediamo di verificare attentamente i dati inseriti e le date di partenza. Al termine riceverai una mail di conferma alla casella che hai inserito e il nostro operatore ti ricontatterà per l'avvio della procedura di iscrizione.

  • Selezionare una data di Partenza tra quelle indicate alla voce Periodo nel box Informazioni vacanza sopra

  • Sistemazione in:
  • Dati del Richiedente:
  • Contatti
  • Richiesta supplementi: (vedi sopra alla voce Quota...)
CHIUDI
title -1title -2title -3
CHIUDI
PDF - 1PDF - 2PDF - 3
CHIUDI

Campi Junior_7-17 anni_Prenota

.
  • RICHIESTA DI PRENOTAZIONE CAMPI JUNIOR 7-17 ANNI

    ATTENZIONE

    L'invio di questo modulo costituisce una vera e propria Richiesta di Prenotazione, che comporta l'avvio di tutte le pratiche necessarie. Entro il giorno successivo all'invio riceverete dalla segreteria i documenti per procedere al versamento dell'acconto e finalizzare così l'iscrizione. Vi chiediamo di inviare il modulo quando sarete certi del campo e delle date di partenza che avete scelto e di verificare attentamente i dati inseriti.

CHIUDI

Newsletter - Unsubscribe

CHIUDI

Newsletter

CHIUDI

Soggiorni individuali a data aperta per Famiglie_Info

.
  • RICHIESTA DI INFORMAZIONI PER SOGGIORNI INDIVIDUALI A DATA APERTA

    Scrivici nello spazio note quali informazioni ti servono sulla proposta, per quante persone, e tutto quanto utile a comporre il preventivo per te. Indicaci le date a cui sei interessato, segna eventuali altri periodi di interesse sempre nello spazio note.

    quando avrai spedito questo modulo riceverai una conferma di invio e nei giorni successivi il responsabile della struttura ti risponderà con le informazioni richieste. Per altre eventuali necessità scrivi a turismo@wwf.it

CHIUDI

Campi Junior_7-17 anni_Prenota - Speciale Unicredit

.
  • RICHIESTA DI PRENOTAZIONE CAMPI JUNIOR 7-17 ANNI

    ATTENZIONE

    L'invio di questo modulo costituisce una vera e propria Richiesta di Prenotazione, che comporta l'avvio di tutte le pratiche necessarie. Entro il giorno successivo all'invio riceverete dalla segreteria i documenti per procedere al versamento dell'acconto e finalizzare così l'iscrizione. Vi chiediamo di inviare il modulo quando sarete certi del campo e delle date di partenza che avete scelto e di verificare attentamente i dati inseriti.

CHIUDI

Soggiorni individuali a data aperta per Famiglie_Prenota

.
  • RICHIESTA DI PRENOTAZIONE SOGGIORNI INDIVIDUALI A DATA APERTA

    L'invio di questo modulo costituisce una Richiesta di Preventivo. Ti chiediamo di inserire le date per cui siete interessati.

    quando avrai spedito questo modulo riceverai una conferma di invio e nei giorni successivi il responsabile della struttura ti risponderà con le informazioni richieste. Per altre eventuali necessità scrivi a turismo@wwf.it

CHIUDI

Campi per Famiglie_Prenota

.
  • RICHIESTA DI PRENOTAZIONE CAMPI FAMIGLIE

    L'invio di questo modulo costituisce una Richiesta di Prenotazione. Ti chiediamo di verificare attentamente i dati inseriti e le date di partenza.

    Al termine riceverai una conferma di invio e nelle successive 48-72 ore la segreteria Campi Junior ti confermerà la prenotazione effettuata o ti suggerirà una proposta alternativa se il turno non fosse confermabile per esaurita disponibilità di posti.

  • Nominativi e Date di nascita degli altri famigliari partecipanti alla vacanza
CHIUDI

Soggiorni

  • Prenota strutture

    Compila i campi sottostanti e precisa le tue richieste nello spazio apposito, indicando il numero di giorni e il periodo che vuoi trascorrere nella struttura, il tipo di trattamento (pensione completa, mezza pensione, B&B) e il tipo di camera/e (singola, doppia, ecc.) di preferenza.

  • Scrivi qui la tua richiesta...
  • Puoi aiutarci a migliorare i nostri servizi? Ti chiediamo di indicarci come sei venuto a conoscenza di questa proposta di vacanza WWF...

CHIUDI

Bici

  • Compilando questo form effettuerai una Richiesta di Prenotazione. Ti chiediamo di verificare attentamente i dati inseriti e le date di partenza. Al termine riceverai una mail di conferma alla casella che hai inserito e il nostro operatore ti ricontatterà per l'avvio della procedura di iscrizione.

  • Selezionare una data di Partenza tra quelle indicate alla voce Periodo nel box Informazioni vacanza sopra

  • Sistemazione in:
  • Dati del Richiedente:
  • Contatti
  • Richiesta supplementi: (vedi sopra alla voce Quota...)
CHIUDI
PDF - 1PDF - 2PDF - 3
CHIUDI